Vai al contenuto

La folie Baudelaire di Roberto Calasso

novembre 3, 2008

La “punta estrema del Kamcatka romantico”. Se avete vagamente intuito di che si tratta, allora leggete quest’ultima fatica (evitabile) di Calasso. Diversamente, lasciate perdere. Io non ho capito. Davvero. Mi ci sono messa con impegno: ho letto e e riletto i passaggi più ostici (a dir la verità il novanta per cento del libro), ma nulla.  Puro sfoggio di cultura. Inutile, in quanto tale.

Autore: Roberta Pessina per |2|lines

Adelphi

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: